‘Amici di Maria De Filippi’ Marcello Sacchetta e Giulia Pauselli parlano del loro amore, come si sono conosciuti e come è nata la loro bellissima storia

‘Amici di Maria De Filippi’ Marcello Sacchetta e Giulia Pauselli parlano del loro amore, come si sono conosciuti e come è nata la loro bellissima storia

Marcello Sacchetta e Giulia Pauselli, entrambi nel corpo di ballo dei professionisti di Amici, stanno insieme ormai da 5 anni e finalmente sono pronti a parlare del loro amore al settimanale DiPiù:

Giulia, mi dica: dove e quando vi siete conosciuti lei e Marcello?

“Entrambi nell’estate 2013, eravamo stati scritturati per interpretare un film indiano, di Bollywood, sulle montagne della Svizzera. Recitavamo vestiti con le tuniche indiane in mezzo alle mucche. Ci guardavamo continuamente fino a quando, in uno degli ultimi giorni di riprese, ci siamo trovati fianco a fianco vicino a un falò.”

A quel punto  cosa è successo?

G: “Ho fatto io il primo passo e gli ho detto ‘Perché mi guardi?’ E ci siamo dati il primo bacio. È stato un gesto istintivo, che mi ha lasciato senza fiato. Sono bastati pochi giorni per farmi innamorare. Però quando abbiamo terminato le riprese ognuno di noi è tornato ai propri impegni, la propria vita. Io però non avevo nessuna intenzione di farmi scappare Marcello”.

Quindi cosa ha fatto?

“Per un’estate intera ho fatto la stalker, l’ho seguito ovunque. Mi facevo dire da amici comuni dove si trovava e lo raggiungevo all’improvviso in Puglia, oppure a Riccione. Ovunque fosse andavo e lo incontravo. La sensazione che avevo era: ‘lui è quello giusto devo conquistarlo’”.

E Marcello che cosa faceva, le dava corda o la ignorava?

“Avevo 22 anni, facevo le cose di fretta e senza pensare. Lui che ha 8 anni più di me voleva mettermi alla prova e ha dettato i tempi del nostro amore. Inizialmente mi ignorava. Ma a tutto c’è un limite. Una volta in treno, dato che proprio non si decideva, l’ho minacciato. Gli ho detto: ‘Sappi Marcello e io non sarò mai una seconda scelta’ e poi ‘vedi quindi di farmi sapere in fretta che cosa vuoi fare di noi’. Alla fine ha ceduto, ci siamo fidanzati anche se soltanto dopo poco mesi abbiamo dovuto mettere a dura prova il nostro amore”.

Perché?

“A Milano c’erano le audizioni per entrare a far parte delle Crazy Horse di Parigi, uno dei più famosi locali di spogliarello del mondo. Marcello ed io eravamo in vacanza a Ravenna, ricordo che gli dicevo di non avere nessuna voglia di fare quel provino. Mi ha accompagnato, l’ho fatto comunque. Quando mi hanno preso ho iniziato a piangere. Penso di non avere mai pianto così tanto per una chiamata di lavoro”.

Piangeva perché era felice?

“Ero felice ma piangevo perché sapevo che andando a Parigi mi sarei dovuta separare da Marcello. Alla fine sono partita. Ci siamo promessi che non ci saremmo lasciati. La lontananza per me è stata dura da affrontare e ci ha segnato. Tutt’ora quando non possiamo vederci per qualche giorno soffriamo molto. Ci vedevamo ogni 20 giorni, lui lavorava già ad Amici ed era libero solo la domenica. Io cercavo di lavorare più possibile per avere quanti più giorni di riposo da spendere con lui in Italia”.

Quanto è stata a Parigi?

“Dopo un anno ho lasciato il crazy Horse. Per amore certo, ma anche perché volevo tornare a ballare e non avevo nessuna intenzione di spogliarmi per tutta la vita. Ho fatto alcuni provini, ho trovato alcuni ingaggi in TV e poi sono tornata ad Amici ritrovando il mio amato Marcello.”

Insieme nella vita e nel lavoro?

“Certamente. Ma non creda che ci si possa fermare a parlare durante le prove del programma, si lavora a ritmi taliv che non ci si vede nemmeno in mensa”.

Nel vostro futuro che cosa c’è: un un matrimonio, dei figli?

“Ne parliamo tutti i giorni. Per quanto riguarda i figli preferirei aspettare qualche anno perché prima vorrei realizzare tutti i miei desideri artistici. Per quanto riguarda il matrimonio invece a Marcello la domanda: ‘quando mi sposi?’ la faccio tutti i giorni”.

Lui recepisce?

“Lo ha sentito no? Mi dice ‘È presto, presto, presto. Io però non mi arrendo e continua a chiederglielo. So che un giorno vincerò io e cederà”.

Marcello si vuole difendere oppure devo prendere atto che lei forse non avere ceduto subito alle lusinghe della sua fidanzata non sia nemmeno convinto di voler la portare all’altare?

Ecco invece il racconto dal punto di vista del ballerino che ha qualcosa da puntualizzare

Marcello Sacchetta e Giulia Pauselli
Marcello Sacchetta e Giulia Pauselli
Marcello Sacchetta e Giulia Pauselli
Marcello Sacchetta e Giulia Pauselli
Marcello Sacchetta e Giulia Pauselli

Infine Marcello parla del suo lavoro come conduttore ad Amici insieme a Stefano De Martino e i suoi sogni futuri lavorativi

“Nel mio futuro spero che ci sia proprio la conduzione anche se non le nascondo che vorrei debuttare al cinema. Dopo l’estate inizierò a studiare recitazione, poi vedremo”.

Vi piace questa coppia?

 

 

 

CLICCA QUI per continuare la lettura

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*