Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì, è di nuovo amore

Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia
Paolo Virzì e Micaela Ramazzotti in famiglia

Tutto è bene quel che finisce bene. Il titolo della commedia shakespeariana, poi diventato un proverbio, viene preso in prestito da Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: l’attrice romana e il regista livornese, infatti, sono tornati insieme dopo tre mesi di pausa. A dare la notizia il settimanale Diva e Donna, che rivela il ritrovato amore: «A novembre la coppia ha annunciato la separazione, ma ora ecco il colpo di scena», si legge. «Proprio come in un film, arriva il lieto fine con l’armonia ritrovata».

LEGGI ANCHE

Micaela Ramazzotti e Paolo Virzì: addio dopo 10 anni d’amore

Un cambio di rotta improvviso dato che, secondo quanto rivelato da alcuni amici intimi all’Ansa, i due non vivevano più insieme già dall’estate. Era stata Micaela – pare – a voler mettere nero su bianco la fine di una relazione che sembrava ormai logora. Colpa dei tanti impegni professionali che, da tempo, li costringeva a una specie di storia a distanza: così, mentre lui era in giro a presentare «Notti Magiche» e lei impegnata sul set di «Un anno in Italia», è arrivato l’annuncio della frattura.

Che in realtà non è mai stata ufficializzata dai diretti interessati. Forse, dopo dieci anni di matrimonio, ci hanno voluto pensare bene e pare siano giunti alla conclusione che non possono stare uno senza l’altra. Si sono conosciuti nel 2008 sul set di «Tutta la vita davanti» e tra i due, quindici anni di differenza, è stato stato subito amore: sono convolati a nozze il 17 gennaio 2009 e insieme hanno avuto due figli, Jacopo nel 2010 e Anna nel 2013, il cui parto è stato ripreso nel film «Il nome del figlio».

Tra un red carpet e l’altro, hanno lavorato insieme in tre occasioni: «La pazza gioia» (2016), «La prima cosa bella» (2010), oltre appunto a «Tutta la vita davanti». «Pensando a come girare Ella & John, ho immaginato una specie di me stesso con mia moglie, tra trent’anni», ha dichiarato Virzì lo scorso settembre al Festival di Venezia. «Lui prolisso e brontolone, lei più leggera e di buon un umore, appartemente frivola, legati da una passione che ha generato due figli e una vita insieme».

La vita reale, proprio come un film.

LEGGI ANCHE

Micaela Ramazzotti: «Quello che tengo per me»

CLICCA QUI per continuare la lettura

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*