Studiare all’estero: le differenza tra Regno Unito e America

Studiare all’estero: le differenza tra Regno Unito e America

28 Luglio 2022 Off Di Redazione

Ti piacerebbe poter trascorrere un periodo di studio all’estero, magari durante la pausa estiva? Scegliere la giusta destinazione non è mai cosa facile, in modo particolare per gli studenti delle scuole superiori ma pianificare un percorso di studi all’estero, anche se per qualche mese, può essere estremamente appagante anche a livello personale.

E ovviamente non sono scolastico! Abbiamo pensato di mettere a confronto, nello specifico, l’offerta formativa degli Stati Uniti e del Regno Unito così da aiutarti a capire quale paese faccia al caso tuo.

Come sei abituato a studiare?

Il tuo approccio allo studio rappresenta un fattore fondamentale che ti aiuterà a decidere quale sia la destinazione migliore per te, rispettando le tue abitudini. In linea generale le scuole nel Regno Unito si basano sulle lezioni e quindi sull’apprendimento dello studente, ma solo raramente prevedono delle valutazioni.

Pensa infatti che molti studenti non hanno alcun tipo di valutazione fino al termine del semestre o addirittura prima della conclusione dell’anno scolastico. Va detto che l’Inghilterra, nello specifico, è famosa per il suo ottimo sistema scolastico, che offre un’ottima qualità dell’insegnamento e tante strutture.

Ben diversa è la situazione negli Stati Uniti, che in questo ricordano di più l’impostazione italiana! Negli USA infatti gli studenti vengono valutati settimanalmente oppure mensilmente oltre a dover sostenere un esame finale per il voto conclusivo.

Anche nei programmi americani sono previste molte lezioni che vengono però mescolate a seminari e workshop la cui durata è inferiore rispetto a quelli britannici.

Che tipo di alloggio cerchi?

Quando decidi di concederti un anno formativo all’estero in America o in UK devi anche valutare un altro aspetto. Dove vuoi alloggiare? La risposta deve necessariamente chiamare in causa le differenze sociali che hanno anche da offrire le due diverse destinazioni.

Se lasciamo da parte per un attimo l’opzione dello scambio familiare, quindi con l’alloggio presso un nucleo già formato, che differenze troviamo? Nel Regno Unito solitamente ogni studente ha un suo spazio e non si trova a condividerlo con altri studenti o coetanei.

È davvero rarissimo, poiché vengono assegnate stanze singole o appartamenti monolocali privati. Totalmente diversa è la situazione americana, come ci insegna la cara vecchia Hollywood e moltissime serie tv. Qui dominano i campus, che offrono un alloggio basato sulla condivisione di una stanza con almeno un’altra persona. Questo ti aiuterà sicuramente a decidere come procedere!

Abbiamo citato però le famiglie ospitanti poco fa: lo sapevi che in America chi offre ospitalità per questi progetti e programmi di solito lo fa in modo volontario. Ciò vuol dire che sono davvero accoglienti perché hanno il piacere di accogliere studenti internazionali.

Quali ambienti ti aspetti?

Anche se molti li considerano simili, Regno Unito e USA hanno tradizioni, abitudini e culture totalmente diverse tra loro. Per esempio se vai in America, sai che dovrai fare i conti con un Paese vastissimo che presenta al suo interno caratteristiche diversificate sia per persone e città, che per clima.

Per esempio la vivace New York è ben lontana da una realtà come la California o la Florida, sia per clima ma anche per stile di vita. In UK invece il clima e lo stile è abbastanza classico tra le diverse città, anche se la maggior parte degli studenti subiscono il fascino di Londra, Birmingham e Manchester.

Inutile negare però che il Regno Unito ha un enorme vantaggio: è facilmente raggiungibile dall’Italia e per questo è ideale per chi vuole trascorrere un breve periodo di pochi mesi fuori dal Bel Paese per studiare.