I vantaggi di un cuscino riposa gambe per dormire meglio

I vantaggi di un cuscino riposa gambe per dormire meglio

31 Ottobre 2021 Off Di Redazione

Per affrontare la giornata con il giusto carico di energie e tutto lo sprint necessario un fattore indispensabile è assicurarsi notti di rigenerante riposo. Non si tratta di una semplice questione fisica, perché dormire bene coinvolge anche il benessere mentale: un risveglio dopo una notte agitata può comportare difficoltà a concentrarsi sul lavoro o su altre attività, vuoti di memoria e malessere generale, tutti sintomi che tendono ad aggravarsi se il problema si protrae nel tempo.

Uno dei primi consigli anche da parte dei medici per intervenire è quello di analizzare la postura in cui si dorme, che se non è la più corretta è di certo un fattore scatenante di natura fisica. Chi soffre di problemi muscolari o di dolori articolari localizzati nella zona lombare o in quella cervicale è di certo soggetto a dormire male, ma in questi casi oltre ad individuare dei materassi o dei cuscini più appropriati uno stratagemma che sta conquistando molti consensi è quello di utilizzare un cuscino tra le ginocchia.

Non parliamo naturalmente di un cuscino qualsiasi, ma di un supporto appositamente sagomato che aiuta a migliorare la postura con la sua forma ergonomica, e che analizzeremo nel dettaglio nel prossimo paragrafo.

Perché utilizzare un cuscino tra le ginocchia?

Sono numerosi i motivi che possono suggerire un salutare uso di un cuscino tra le ginocchia mentre si dorme: chiunque soffra di problemi di circolazione, dolori articolari o più generiche problematiche muscolari ne troverà un sicuro giovamento. Strumenti di questo tipo possono essere acquistati anche su siti specializzati nella vendita di materassi online come quello di Bed&Well, raggiungibile al link https://www.bedewell.it.

I consulenti di questa catena di negozi ci hanno spiegato nel dettaglio che tutti i loro clienti sin dalle prime notti di riposo in compagnia di un simile strumento hanno notato dei sensibili miglioramenti, e ci hanno fornito anche dei chiarimenti sul meccanismo di azione. I cuscini riposa gambe per la notte sono infatti realizzati in forma perfettamente ergonomica e in materiali idonei.

Come funziona il cuscino riposa gambe?

Un dettaglio importante per questo tipo di cuscini è che essi risultano indicatissimi per chi dorme sul fianco. Posizionati tra le gambe, le sorreggono in un allineamento più naturale ed evitano anche che la colonna vertebrale sia soggetta a tensioni. Il tutto si traduce in una benefica distensione articolare che dura tutta la notte, perché grazie alla speciale forma ergonomica “a cuore” ed ai leggeri elastici dei quali è munito il cuscino non si sposta durante la notte.

I materiali di cui sono composti questi cuscini sono ovviamente quelli più specifici per alleviare i punti di pressione e sostenere il peso corporeo, in quanto si tratta dello speciale Memory Foam. Sottolineiamo inoltre che questi supporti sono molto igienici perché sempre realizzati con fodera rimovibile che può essere lavata in lavatrice ogni volta che si desidera.

Ulteriori consigli per dormire bene

Come abbiamo detto, questo speciale cuscino ergonomico è studiato espressamente per chi ha l’abitudine di dormire sul fianco, o comunque è quella la posizione da assumere per utilizzarlo e trarne i benefici desiderati.

Chi soffre di mal di schiena, oltre ad informarsi sui migliori supporti come materassi e guanciali per assumere la postura più corretta e sorreggere in maniera appropriata l’apparato muscolo-scheletrico, può alleviare i fastidi anche se è abituato a dormire a pancia in giù o a pancia in su. In tali casi un normale cuscino andrà posizionato sotto le gambe, così da non far gravare il peso sulla zona lombare, oppure andrà piazzato all’altezza di stomaco e fianchi, sempre nell’ottica di migliorare l’allineamento della colonna vertebrale.

In ogni caso vale sempre la pena spendere del tempo della propria giornata, e quando necessario fare i giusti investimenti in funzione della qualità del sonno. Qui puoi trovare alcuni consigli degli esperti per migliorare il tuo riposo.

Contiene una collaborazione con Bedwell