Viaggi di due giorni: dove andare?

Viaggi di due giorni: dove andare?

[wpseo_breadcrumb]

Che sia un week-end o che si tratti di due giorni nel corso della settimana, 48 ore sono un arco di tempo più che sufficiente per godersi un viaggio sia in Italia sia all’estero.

Questa tipologia di viaggi è sempre più apprezzata da turisti e viaggiatori, ed i motivi sono i più svariati. Innanzitutto l’organizzazione del viaggio non richiede molto tempo: il viaggio può essere pianificato interamente all’ultimo secondo, senza dover organizzare spostamenti e alloggi per decine di giorni.

Un altro vantaggio di questa tipologia di viaggi è sicuramente il costo. Viaggiare 48 ore è estremamente economico, soprattutto se si è in grado di sfruttare i codici sconto e le offerte di viaggio presenti su siti web di viaggio specializzati come Travellairs. Anche prenotando all’ultimo minuto avrai accesso a decine di promozioni che ti faranno risparmiare sul costo del tuo viaggio, anche se di pochi giorni.

La domanda però sorge spontanea: dove andare in un viaggio di soli due giorni?

Abbiamo pensato ad una serie di località perfetta per viaggi di 48 ore. Eccole qua!

Como

Se hai voglia di sentirti un po’ VIP (diversi divi hollywoodiani si sono innamorati di questa città negli ultimi anni), o semplicemente di goderti la natura e il suo lago, Como è la meta perfetta per una gita di due giorni. Da visitare, il Museo della Seta, la Casa Giuliani Frigerio, il Monumento ai Caduti, il Duomo, il Castello Baradello ed è anche possibile approfittare dei due giorni a disposizione per visitare le bellissime ville o per passeggiare sul lungolago, fiancheggiato da giardini.

Genova

Conosciuta principalmente per il suo famoso Acquario, che sicuramente è una tappa obbligatoria se viaggi con bambini, Genova offre molto altro. Se hai voglia di andare oltre gli itinerari più turistici, visita la Cattedrale di San Lorenzo, la fontana in Piazza dei Ferrari, il Teatro Carlo Felice, il Museo del Mare e, ovviamente, poiché è logico che tu voglia visitare anche l’Acquario, approfitta dei due giorni a disposizione per dedicarne uno alla sua esplorazione.

Dublino

La capitale d’Irlanda affascina con il suo mix di selvaggi e meravigliosi paesaggi e l’atmosfera rilassata. Se è vero che il clima, piovoso e umido, non è dei migliori, è anche vero che è possibile andare in giro con ombrello e impermeabile pur di visitare il celebre zoo cittadino, di concedersi una birra in un locale tipico o ancora di spingersi sino alle bellissime scogliere.

Bruxelles

La capitale del Belgio è una delle città più belle e interessanti d’Europa, perfetta per un viaggio di due giorni. Conosciuta come la “città delle fontane”, la più nota è quella del Manneken Pis ma ce ne sono davvero tante in giro per la città.

Bruxelles è celebre anche per la sua cioccolata e un’idea interessante e gustosa può essere quella di esplorare le varie botteghe in giro per la città, o di concedersi una pausa a Chocopolis, un negozio con il laboratorio a vista, dov’è possibile seguire la lavorazione del cioccolato. Altri luoghi degni di nota sono il Mont des Arts, il Musical Instrument Museum, il Belgian Comic Street Center (per chi ama i fumetti) e la sede del Parlamento Europeo.

Slovenia

Se stai cercando una meta per rilassarti e prenderti cura di te, la Slovenia fa al caso tuo. Forse non sai che qui si trovano delle fantastiche terme per riposarti e coccolarti. La Slovenia è un paese molto verde e sano. Metti accappatoio e ciabatte in valigia e concediti del tempo per rigenerarti, magari in compagnia di una persona a te cara, nel più grande centro termale del Paese, le Terme Catez.

Torino

Una delle città italiane più interessanti, nonché facilmente raggiungibile, Torino si presenta come la meta perfetta per il tuo viaggio di due giorni. Il Museo Egizio, la Mole Antonelliana, il Duomo rinascimentale, il Palazzo dell’Accademia delle Scienze e la Basilica di Superga sono solo alcune delle tappe d’obbligo di una visita in città.

Se hai voglia di camminare nella natura, puoi concederti un po’ di tempo in uno dei meravigliosi parchi, il più celebre è il Parco del Valentino. Da visitare anche almeno una delle svariate residenze sabaude, protette dall’UNESCO.

Verona

Forse la città più romantica d’Italia – e come potrebbe essere altrimenti, grazie al tragico amore fra Romeo e Giulietta? – Verona si raggiunge facilmente  e, oltre a visitare la Casa di Giulietta, ti permette di assistere a meravigliosi spettacoli nella sua Arena.

Altri luoghi degni d’interesse sono piazza Bra, piazza delle Erbe, piazza dei Signori, la Torre dei Lamberti. E, se hai voglia di un po’ di divertimento o se viaggi con i bambini, puoi dedicare un giorno alla visita della città e l’altro al celebre parco divertimenti di Gardaland, sul lago di Garda, raggiungibile con un treno diretto dalla stazione ferroviaria di Verona.

Atene

Se hai voglia di un viaggio di cultura, opta per la bellissima capitale greca. L’Acropoli e il Partenone sono, ovviamente, fra i luoghi più belli e di maggior interesse turistico ma la città offre anche altre attrattive fra cui il Giardino Nazionale, il quartiere Monastiraki e il quartiere Psyri. 

In collaborazione con travellairs

Ciao! Su questo sito usiamo solo i cookie tecnici necessari per un corretto funzionamento della web.