Fisioterapia a domicilio: consigli sulla riabilitazione in casa

Fisioterapia a domicilio: consigli sulla riabilitazione in casa

19 Giugno 2022 Off Di Redazione

Probabilmente non lo sai ma, a seconda delle situazioni, un paziente che necessita di sessioni di fisioterapia può decidere di essere seguito a domicilio e non in ospedale o nei centri medici.

Ed è proprio di questa possibilità che vogliamo parlarti in questo articolo: la fisioterapia a domicilio.

Fare fisioterapia a casa può rivelarsi molto più pratico per tutte quelle persone che non sono più autosufficienti o che hanno impedimenti momentanei. È un’ottima soluzione per gli anziani o per chi si ritrova in una condizione di disabilità temporanea o definitiva.

In realtà, può essere una valida alternativa anche per chi, semplicemente, ha difficoltà a spostarsi dalla propria abitazione o non ha il tempo di recarsi nei centri a causa di impegni lavorativi. 

Se ti stai chiedendo perché dovresti scegliere la fisioterapia a domicilio, continua a leggere! Ti illustreremo i numerosi vantaggi della fisioterapia fatta a casa in collaborazione con mhfisio.it

Perché scegliere la fisioterapia a domicilio

I motivi per cui la fisioterapia a domicilio è un’ottima soluzione sono molteplici. Il primo motivo, quello che probabilmente riguarda un numero più alto di persone senza distinzione di età è la gestione del tempo.

Tutti quanti abbiamo la necessità di gestire più impegni tra lavoro, impegni personali, figli e altro.

Sicuramente poter svolgere le sedute di fisioterapia direttamente a casa, senza doversi recare in un altro luogo, è un vantaggio non da poco. Risparmierai tempo ed energie. 

Tralasciando la gestione del tempo, sono diversi i motivi per cui una persona potrebbe preferire la fisioterapia a domicilio. Ad esempio, come abbiamo già accennato, un anziano o una persona disabile ha difficoltà a recarsi ad un centro medico in modo autonomo.

Se è il fisioterapista a recarsi da lui, non dovrà richiedere aiuto a terze persone per gli spostamenti e potrà eseguire i suoi esercizi e massaggi direttamente nella comodità di casa. 

una sessione di fisioterapia a domicilio

Zona di comfort, abitudini e tempo

C’è un altro aspetto che non va dimenticato e che riguardo soprattutto gli anziani è che la casa è un contesto familiare e che mette a proprio agio il paziente. Molti anziani con il passare degli anni passano sempre più tempo in casa e trovano faticoso, anche da un punto di vista mentale, uscire.

La cosa che maggiormente destabilizza un anziano che deve ricevere delle cure, solitamente, è proprio l’interruzione dell’abitudinarietà della persona rispetto alla propria routine. In alcuni casi può diventare molto difficile far uscire la persona anziana dalla propria casa.

In questo modo la persona potrà viversi il percorso di riabilitazione a casa senza causargli ulteriore stress.

Quindi, principalmente i motivi per scegliere la fisioterapia a domicilio riguardo il tempo, la praticità e il contesto più familiare. I vantaggi, in realtà, sono anche tanti altri.

Ad esempio, un fattore che spesso non viene considerato è il maggior tempo che il professionista o la professionista avrà a disposizione per te!

Il rapporto che si instaura tra paziente e fisioterapista nell’ambiente domestico è sicuramente meno freddo rispetto a quello che si instaura all’interno dello studio medico.

Questo è importantissimo soprattutto quando si parla di pazienti che hanno patologie importanti o gravi problemi di salute: lavorando direttamente nella sua casa avrà modo di stabilire un dialogo con i familiari della persona in questione. Il monitoraggio dei progressi sarà più facile.

Anche il fatto che si instauri un clima più “amichevole” tra medico e paziente può essere un fattore positivo: molte persone vivono davvero male il fatto di doversi sottoporre a visite e sedute, farlo nella propria casa può rendere l’esperienza meno snervante.

Benefici dal punto di vista psicologico

Abbiamo visto quali sono i motivi per cui è un’ottima idea richiedere di seguire il percorso di fisioterapia a domicilio.

Come abbiamo accennato, c’è un aspetto in particolare che spesso viene dimenticato ma che invece è importantissimo: i benefici psicologici.

A differenza di quando è necessario fare analisi strumentali, quando si ha bisogno di fisioterapia lo stress mentale è evitabile.

Abbiamo già visto come il non dover lasciare la propria abitazione sia una cosa positiva per le persone anziane, ma questo vale anche per i bambini.

Esistono alcune patologie più o meno gravi che colpiscono i bambini e rendono indispensabili sedute periodiche di fisioterapia.

Poterle eseguire nella tranquillità della propria casa può essere fondamentale, soprattutto se si parla di bambini molto piccoli.

La seduta di fisioterapia sarà meno traumatica ed il genitore non dovrà spostarsi da una parte all’altra più di quanto non faccia già.

Abbiamo visto quali sono i benefici ed i lati positivi della fisioterapia a domicilio, speriamo che questo articolo ti sia stato utile.

Contiene inserimenti pubblicitari